laboratorioEURISKO
Presentazione

 

Il "laboratorio EURISKO"

è un'associazione ispirata non da un vero e proprio

scopo quanto piuttosto da un'esigenza: comunicare.

E' la stessa logica del vivente ad imporcelo e noi ci siamo uniti proprio per questo:

ricercare una serie di strumenti linguistici che ciascuno può far emergere attraverso

la creazione di apposite performances espressive.

Appare subito chiaro allora che il nostro non è

- e non può essere -

un ripudio del passato,

tutt'altro;

è semmai

- e non può non essere -

il tentativo di rendere intelligibile una

struttura basata su diversi tipi di linguaggio apparentemente non conciliabili fra loro:

il teatro, la musica, la danza, le arti visive, l'informatica, la realtà virtuale...

Abbiamo tentato e tentiamo di sviluppare una sorta di fusione, di "sinergica sinfonia"

di aspetti dialetticamente oppositivi ma che, insieme, siano in grado di realizzare una

nuova sintesi artistica.

Lo stesso John Cage rileva nel Silenzio che le nuove modalità

espressive non eliminano quelle già esistenti: Ogni cosa ha un suo posto, e non prende

mai il posto di qualcos'altro; e più cose esistono, come suol dirsi, tanto meglio È.

Nel ricercare e sperimentare nuovi linguaggi in quegl'ambiti a noi più vicini,

esprimiamo la volontà di contribuire al progresso culturale attraverso attività da

promuovere in campo nazionale ed internazionale.

Si tratta di ambiti legati da una

sorta di struttura connettiva, da qualcosa cioè che li accomuna;

Vi è qualcosa di

più di un collegamento verbale tra le parole comune, comunità e comunicazione

- ci insegna John Dewey -

Gli esseri umani vivono in una comunità in virtù delle

cose che hanno in comune, e la comunicazione è il modo con cui arrivano ad

avere cose in comune [...]

Il consenso richiede la comunicazione.


 
   
claudio bianchi (laboratorioEURISKO 1994)


Per informazioni sui materiali rivolgersi a
eurisko@laboratorioeurisko.it